Come funziona la WAL?

La WAL sfrutta la forza delicata dell’acqua, utilizzata come getto pulsante per rimuovere delicatamente le cellule adipose dal tessuto connettivo. La punta fine e smussata della cannula di aspirazione ha un doppio lume, che consente al contempo lo scioglimento e l’aspirazione delle cellule adipose.

Slide background

Getto d’acqua – Liposuzione assistita
(Water-Assisted-Liposuction WAL)

Funzionalità del WAL

Vantaggi della WAL

Attraverso il getto d’acqua pulsante, la cannula si fa delicatamente strada senza danneggiare altre strutture (sistema linfatico, vasi sanguigni, nervi e tessuto connettivo).

Ragione per cui si riducono il dolore, il gonfiore e gli ematomi. Nel complesso, ciò porta ad una convalescenza più breve.

A differenza del metodo tumescente, la WAL non richiede l’infiltrazione di grandi quantità di liquido, con una conseguente riduzione dei tempi di esposizione.

In qualsiasi momento, durante l’intervento, il chirurgo è in grado di sentire la punta della cannula e controllarne i movimenti in quanto non c’è bisogno di un’infiltrazione tumescente. Ciò consente una modellazione finemente precisa.

Attraverso il processo simultaneo di irrigazione ed aspirazione, il tessuto corporeo ha solo un breve contatto con la soluzione utilizzata ed i suoi additivi farmacologici (adrenalina e xilocaina).

I tubi utilizzati sono monouso ed il grasso viene raccolto in un sistema sigillato (LipoCollector®).

Grazie alla lieve depressione della WAL, le cellule di grasso rimangono vitali e possono essere distribuite in altre regioni del corpo, ad esempio seno o glutei.

Grazie alla sua affidabilità è possibile rimuovere grandi quantità di grasso.

Dr. Nicola Vaia

l vostro specialista in chirurgia plastica ed estetica

Buy now